Moonlight

Con un ritardo clamoroso e imperdonabile sono finalmente riuscito a vedere Moonlight, film a tematica gay vincitore dell’Oscar come miglior film. La pellicola racconta la storia di un personaggio attraverso tre capitoli della sua vita: Little quando è un bambino, Chiron quando è un adolescente e Black quando è un giovane adulto. In questi tre capitoli conosciamo anche sua madre (sempre più nel vortice della droga), Kevin (suo miglior amico), Juan (affettuoso spacciatore) e Teresa (moglie di Juan). Ci saranno anche dei bulli (in particolare Terrel) e qualche altro personaggio secondario ma praticamente tutta la vicenda di svolge con pochi attori. Mi aspettavo un film con tanti accadimenti, una storia complessa portata avanti su tre periodi diversi e invece sono […]

Cell Block Tangos

Una canzone del musical Chicago è particolarmente famosa e riconosciuta da molti: Cell Block Tango. Le sei assassine cantano dei loro delitti tra le mura della prigione e cercano di dimostrare l’ovvietà della loro (finta) innocenza… Questa canzone è stata rivisitata molte volte con risultato spassosissimi. Partiamo però dalla versione originale, quella della pellicola che ha vinto l’Oscar come miglior film nel 2002. La tappa successiva proviene da una serata di beneficenza per la raccolta di fondi per la lotta contro l’AIDS. Le sei assassine sono sei assassini gay e l’ilarità regna sovrana. Ancora un passaggio questa volta in salsa Disney con sei cattive messe in scena dal fenomenale Todrick Hall e il suo Spell Block Tango! Per l’ultimo video rimaniamo […]

La Cura del Sonno

Lo scorso weekend siamo stati a Mantova per la tradizionale trasferta al Festivaletteratura. Oltre al classico elemento eno-gastronomico (la Sagra dei Turtei a Cappelletta è una necessità) abbiamo anche partecipato ad un incontro del festival: Verità Letterarie con Teresa Ciabatti e Elisabetta Bucciarelli. Più che raccontare questo evento del festival volevo soffermarmi su un particolare inquietante raccontato da Teresa Ciabatti: la Cura del Sonno. Il padre dell’autrice è stato uno scomodo e ingombrante personaggio ombra della Prima Repubblica. Massone e probabilmente uomo di spicco della P2 ha gestito la propria casa versandoci il suo potere assoluto. La moglie è stata la vittima più perseguitata tanto da seguire una cura molto costosa che veniva ritenuta valida all’inizio degli anni ’80. La cura […]