It’s gonna be a Happy New Year

New Year

Eccomi di ritorno da Londra con una valigia piena di libri nuovi e tante lacrime per essere già tornato…

Questi sette giorni londinesi sono stati pienissimi di visite – da bravi turisti non ci siamo fatti mancare nulla – e birre felicemente sorseggiate in pub tipici e non.

Il 29 sera sono finalmente andato a vedere il mio adorato Phantom of the Opera!!! Ovviamente l’ansia è cominciata alle prime ore del mattino, già avevo visioni funeste del tipo: prenderà fuoco il teatro, il mio biglietto non esiste più, Gaston Leroux ha chiesto dalla tomba di fermare lo show, Andrew Lloyd Webber dopo cavaliere e barone è stato proclamato Regina d’Inghilterra e ha chiuso i teatri per una settimana così che tutti possano andare a Buckingham Palace a sentirlo cantare Don’t Cry for me Argentina dal balcone, ecc. ecc.

Fortunatamente tutte queste cassandrate non si sono avverate ed emozionato come uno scolaretto mi sono goduto due ore e mezza di spettacolo tra risate, lacrime e applausi. Ero talmente emozionato che mi sono reso conto che non avevo cenato solo quando avevo già raggiunto gli altri della comitiva in un pub di Soho… ero così pieno di musica e canto che non sono neanche riuscito a bere, così ho preso un bus e sono tornato a casa dove ho smangiucchiato un panino e sono crollato a letto!

La sera di capodanno siamo andati lungo il Tamigi a vedere i fuochi d’artificio. Essendo arrivati presto ci siamo messi in una bellissima posizione con davanti il London Eye! I fuochi sono stati spettacolari e sono durati parecchio, i più belli erano quelli sparati direttamente dalla ruota del London Eye!

Nonostante io non ami troppo il capodanno come occasione per festeggiare e la ressa devo dire che l’organizzazione londinese è stata perfetta. La zona dove ci trovavamo noi è stata chiusa quando si è riempita e il flusso di gente per le strade diventate pedonali era gestito benissimo. La polizia era dappertutto e dava indicazioni in tempo reale sulla situazione e sul modo migliore di spostarsi.

Questo è un breve resoconto degli avvenimenti più importanti della vacanza!!!

Buon anno a tutti!!!

Comments