Ne prendo uno per i fiori…

Fiori AIDS

Questo racconto risale a quando io e Cristian eravamo al banchetto del CIG alla Festa dell’Unità.

Tra i vari volantini ne avevamo uno sulla prevenzione dell’AIDS con attaccato un preservativo. Sul davanti del volantino c’era l’immagine di un preservativo srotolato con dentro dei fiori. Ad un certo punto una signora sulla sessantina ha cominciato a guradarlo e ne ha preso uno dicendo qualcosa.

Io e Cristian eravamo occupati con un’altra persona e ci abbiamo messo un po’ a renderci conto cosa aveva detto quella signora. Quando abbiamo capito ci siamo guardati esterrefatti: le parole della signora erano state “ne prendo uno per i fiori”.

Attenzione gente, se vedete dei fiori dentro a preservativi (sui balconi o al cimitero) la colpa è indirettamente nostra… ce ne vuole di fantasia però!!!

Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.