Category Archives: Uncategorized

Men of Mortuaries

In America un’associazione senza scopo di lucro per la lotta al tumore al seno ha deciso di rivedere in un modo inusuale una classica via per raccogliere fondi. Come nel film Calendar Girls hanno preso come soggetto qualcosa di inaspettato. Per loro niente signore di una certa età nude ma un gruppo di giovani, aitanti, sexy e muscolosi… becchini! Il calendario si chiama Men of Mortuaries e può essere acquistato a questo link per 15 dollari! Notevole anche la maglietta che recita lo slogan “you’ll just dig’em!!”. In inglese to dig significa sia sotterrare (verbo perfetto per un becchino) che apprezzare. Indubbiamente è un calendario particolare e forse un tantino indelicato però è riuscito nello scopo di attirare l’attenzione e […]

Ed eccomi giunto al quarto di secolo

Oggi mi faccio gli auguri da solo e mi do il benvenuto nel secondo quarto di secolo… Di solito a questo punto cominciano le domande del tipo: cosa provi? che differenza fa? ti senti vecchio? mi passi le patate? hai ricevuto il catalogo Amplifon? meglio loculo o terra? ehm… forse sto esagerando! Non sono mai stato sensibile al mio compleanno, anzi tendo ad archiviarlo il più in fretta possibile e devo dire che questo 25° non ha fatto alcuna differenza, l’unica cosa che mi preme è avere vicino delle persone che mi vogliono bene e per il resto si può fare qualunque cosa. Come sempre non ho organizzato nessuna festa ma sono semplicemente uscito a cena e alla normale amministrazione […]

Matrimonio Monica e Francesco

Sabato scorso i miei amici Monica e Francesco si sono sposati! E’ stato un matrimonio molto bello e la cena – anche se lunga – era veramente buona! Ho avuto solo un po’ di timore quando all’arrivo del sorbetto al limoncello il duo che accompagnava cantando la serata ha fatto scattare una mazurka!!! A questo è seguito un quarto d’ora di hully gully con ballo di gruppo in coordinato che mi ha quasi tolto ogni speranza… e invece con l’arrivo del magatello di vitello con patate duchessa tutto è tornato alla normalità. Degno di nota durante il pranzo è stato il risotto ai peperoni mantecato al mascarpone… come dire moooooooolto leggero ma squisito! Temo che gli sposi abbioano passato una […]

Chuck Norris Facts

Oggi ho scoperto l’esistenza di una nuova “moda” di internet: i Chuck Norris Facts. Ecco la definizione che si può trovare su Wikipedia: L’attore americano Chuck Norris è stato coinvolto negli ultimi anni da un fenomeno di Internet noto col nome inglese come Chuck Norris Facts. Attraverso numerosi media legati a Internet (e-mail, newsgroup, siti Web) vengono continuamente diffuse, a scopo goliardico, notizie inventate e inverosimili su di lui. Molte di esse hanno a che vedere con la forza, la mascolinità e l’abilità nelle arti marziali di Norris, esagerate con intenti umoristici. Ed ecco alcuni esempi presi da Roundhouse Kicks, il più aggiornato blog italiano sull’argomento: Le cartelle del PC di Chuck Norris sono in pelle di coccodrillo. Gli orchi […]

igNobel

Ogni anno alla Harvard University vengono consegnati i premi igNobel. Sono riconoscimenti per le ricerche più assurde condotte nell’anno. Si tratta di ricerche scientifiche vere e proprie ma su argomenti che però non possono che risultare… curiosi! I vincitori non ricevono denaro ma solo la soddisfazione del premio e capita molto di rado che non vadano a ritirarlo!!! Ecco alcuni esempi delle ricerche premiate: 2004 MEDICINA: Steven Stack (Wayne State University, Detroit), e James Gundlach (Auburn University, Alabama), per aver pubblicato la loro ricerca su “La musica country e il suo effetto sui suicidi” PER LA SALUTE PUBBLICA: Jillian Clarke (Chicago High School Dipartimento Scienze e Agricoltura), per aver investigato sulla validità scientifica della teoria “dei 5 Secondi”, il tempo […]

L’imbianchino Assassino

Cosa c’é di più angosciante e stressante al mondo? Un divorzio? Un trasloco? Quel pezzo di spinacio che si ostina ad incagliarsi tra i denti nelle occasioni meno adeguate? Una mucca viola che fa la cioccolata? Purtroppo c’é una cosa molto peggiore: l’imbianchino! Questa figura professionale ti entra in casa, la stravolge, ti toglie ogni sensazione di sicurezza domestica e alla fine presenta anche il conto! Tutto questo mi sta succedendo questa settimana e ancora non accenna a concludersi… Tutto è cominciato nel pomeriggio di domenica scorsa quando mia mamma mi ha telefonato dicendo: martedì imbianchiamo camera tua e tutto deve essere sgombrato dalle pareti! I colori di Fantozzi: rosso, rosso pompeiano, blu, blu di prussia, blu oltremare, nero seppia […]

E’ quiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!

Dopo mesi passati a liberare delle loro psicopatologie innocenti bambini barcelloneti, ecco che la psicotic… ehm psicologa di fama mondiale Alessia è tornata a Milano per cinque giorni di saluti e commozione! Nella foto la vediamo nella sua tipica posizione “dillo alla Pelloni” con la quale firma tutti i retro copertina dei suoi libri. Tra i più famosi ricordiamo: Salva un albero, mangia un castoro – le insidie e i limiti della tecnica “causa-effetto”. Ganesh e il serpente piumato – la psicologia antropologico culturale. Lo scammellìo e il luccichìo – psicoterapia attraverso i film: da Thunder Heart a Settembre di Woody Allen. Quello che le infradito non dicono o non sanno dire – la povertà del terzo mondo vista attraverso […]

Il Ninfeo

Ieri pomeriggio io, Cristian, Ale e Mirko abbiamo approfittato dell’ultimo pomeriggio di sole prima del diluvio per visitare il Ninfeo di Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate. Il Ninfeo è una costruzione voluta da Pirro I Visconti Borromeo (e aggiungerei quasi Serbello Mazzanti Viendalmare) per divertire i nobili che lo andavano a trovare. In pratica sono stanze e cortiletti pieni di meccanismi e fontanelle che ti bagnano quando meno te lo aspetti! La cosa più pericolosa in assoluto è sedersi perché c’é sempre in agguato qualche spruzzo per te e per le persone che ti stanno attorno. La parte centrale della struttura viene chiamata il quadrato magico ed è come una trappola: le fontanelle ti circondano e se non stai […]

OneWebDay

Oggi il Web compie 10 anni ed è stato indetto il primo OneWebDay della storia! E’ un giorno per celebrare la Rete e come questa invenzione ha cambiato le nostre vite. Nei blog di tutto il mondo si stanno scrivendo post dedicati alla grande ragnatela ed ecco che anch’io mi sono unito a questo popolo multicolore. Il Web ha cambiato la mia vita prima di tutto perché mi ha permesso di accedere a informazioni di ogni tipo, dalle più insignificanti (quante volte è inciampata Julie Andrews mentre correva sulle Alpi nella prima scena di The Sound of Music) a quelle più interessanti (la dimostrazione della struttura spazio-temporale ipotizzata da Einstein attraverso lo studio di un sistema binario di pulsar). Poi […]

Festa della Monna Silvia

1958 “La Stagione” Come nel mio adorato film “Come sposare una figlia” ieri sera è ufficialmente cominciata la stagione delle feste con l’imperdibile compleanno della Silvia!!! Come sempre tutto è cominciato col brindisi del Martini Bianco (due bottiglie finite nel giro di pochi secondi…) ed è continuato con vino, birra, rhum, vodka e la new entry di quest’anno: la sangria (realizzata con sapiente aggiunta di cannella)! Ho invidiato terribilmente i regali che le sono stati fatti, soprattutto il DVD di The Producers!!!!! Lo voglio io!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io e Cristian abbiamo vinto senza oppositori degni di nota il premio del biglietto d’auguri “straniante ma affascinante” con la Monna Silvia. Un esempio di lavoro in Photoshop a 4 mani e pochi neuroni che […]

From the Vault

Navigando tra i miei vecchi file ho ritrovato il backup del mio primissimo sito e con una lacrimuccia ho riletto qualcosa che avevo inserito. Tra i tanti post ne ho trovato uno che mi diverte molto sull’attesa dell’inizio di una puntata di Carràmba che Sorpresa! Così l’ho recuperato e lo potete trovare qua di seguito, buon divertimento! Aspettando Carràmba! 19.32 Lo studio del Foro Italico si prepara alla diretta, il pubblico (arrivato nel primo pomeriggio e quindi già stravolto) scommette illegalmente sugli esiti delle sorprese. Il ricongiungimento tra un meticcio portoghese e la madre sud sahariana è dato 10 a 1. 19.40 La fluente chioma bionda compare finalmente con un sottofondo melodico e tutte le vecchiette del pubblico si alzano […]

La senape letteraria

Sabato sono andato al Festivaletteratura – ormai diventato un appuntamento fisso – con Cristian. Siamo partiti da Milano alle 6.30 di mattina sul pulmino gratuito del festival e l’accompagnamento del prode Mattéo (che sono tre anni che è abbioccato e raffreddato… fare i fumenti di bicarbonato no?) e alle 9.30 stavamo facendo colazione in un grazioso baretto del centro di Mantova. In tarda mattinata abbiamo incontrato la Federica con Umberto e la Grazia (nostra amica mantovana che col marito Claudio ci sopporta ogni anno) e ci siamo goduto l’atmosfera della città in festa. Prima di andare a casa di Grazia e Claudio per rinfrescarci prima della cena abbiamo dovuto fare un salto in farmacia a comprare la temutissima essenza di […]

L’abbaino assassino!

Lo scorso week-end sono stato a Forte con Cristian e la Silvia per festeggiare il patrono di Forte dei Marmi con la sua fiera e i fuochi d’artificio. Una delle cose più divertenti è stata che io e Cristian abbiamo dormito nella casetta di legno in costruzione sul fondo del giardino. Quando sarà ultimata ci sarà un letto, un armadio e un bagnetto. Per ora c’é solo una porta, una luce e una finestra sul soffitto che si apre ruotando su se stessa. La prima sera ci siamo sistemati sul materassino gonfiabile e stanchi dalla giornata di mare (e dalla birra bevuta alla September Fest di Marina di Carrara) siamo crollati nel sonno più profondo. In piena notte però siamo […]

I have to spend 20 cents

Oggi ho accompagnato la Silvia alla stazione di Viareggio per prendere il treno che l’avrebbe riportata a Milano. Dopo aver fatto il biglietto andiamo alla ricerca di un bagno… Il primo tentativo ce lo siamo giocati andando al bar. Lì abbiamo trovato: un bancone con due baristi svogliati, delle focaccine e panini antichi (per essere gentili), una seconda sala con tavolini (vuota) e qualche gioco elettronico. Ci spostiamo sulla banchina dove – dall’altra parte esatta della stazione – un cartello semi-nascosto indica due porte con scritto in lettere in rilievo in marmo “Signori” e “Signore”. Tutto felice mi reco verso il bagno dei maschietti che si rivela chiuso!!! La mia vescica ne ha approfittato per inventare nuove e coreografiche bestemmie… […]

Trionfo di asciugamani e ospitalità

Ieri sono andato con Cristian allo spaccio della Gabel: negozio di lenzuola, trapunte, coprimpiumini e asciugamani. Dopo aver scavato in cestoni pieni di scampoli e tessuti dalla dubbia trama e aver preso il necessario per cucire tre tovaglie siamo passati al reparto asciugamani. Con mia grande gioia c’era un’intera parete piena di asciugamani colorati di marca “Trionfo”!!!!! Era veramente il trionfo degli asciugamani! Cristian ne prende una confezione in mano e comincia a leggere: un asciugamano (e poi c’erano le misure) e un asciugamano ospite… ci guardiamo perplessi e poi comincia a dire “ah, ospite è quello per il cul………” Io non ce la facevo più dal ridere! Non è meraviglioso come si sia trovata una parola per descrivere in […]

A cosa serve l’ombrello quando c’é il sole?

Ieri sera dovevo andare con Cristian a cena da amici a Limbiate per le 8. Verso le 6 esco dal Forum di Assago per andare a prendere il pullman delle 18.04; alla fermata si moriva di caldo! Dopo il breve tragitto in autobus fino a Famagosta prendo la metropolitana (caldo umido stile foresta tropicale) e giunto a Cadorna faccio una corsa folle (con travolgimento di ignara passante) per prendere il treno per Paderno Dugnano. Riesco a montare sul treno solo perché era in ritardo e siamo partiti una decina di minuti più tardi. Il treno era la cosa più vicina ad un bagno turco che si potesse immaginare, anzi era come essere in un aromarium ma il profumo decisamente non […]

Paderno-Milano solo ritorno

Stanotte ho dormito da Cristian e stamattina verso le 6.30 siamo usciti di casa per andare a prendere il treno delle Ferrovie Nord. Il treno aveva 7 minuti di ritardo e in piena ironia fantozziana in quei 7 minuti ha cominciato a piovere… prima dell’acquazzone siamo però riusciti a salire su un vagone mentre un annuncio della stazione avvertiva che a causa di guasti sulla linea il treno si sarebbe fermato a Bovisa e non a Cadorna. Abbiamo pensato “poco male, prendiamo il passante ferroviario”. Giunti ad Affori però in treno non ripartiva più, dopo 10 minuti un nuovo annuncio ci informava che il treno sarebbe rimasto fermo lì per problemi sulla linea per arrivare alla fermata successiva di Bovisa. […]

Referendum

Piuttosto che il risultato del referendum – con quale mi trovo assolutamente d’accordo – mi piacerebbe far notare la splendida foto scelta da corriere.it per rappresentare gli scrutinatori: oca sorridente con in mano una scheda elettorale tenuta al contrario!!! Se non altro non ci potranno essere dubbi su eventuali brogli: con così pochi neuroni funzionanti a disposizione è impossibile tramare nell’ombra! Povera ragazza, chissà che trauma è stato per lei quando contando le schede ha finito le dita e non aveva con sé il fido pallottoliere!

Murder, She Wrote

Qualche giorno fa stavo vagando senza meta su internet quando ho avuto una illuminazione: se c’é qualcun altro nel mondo che ha una passione sfegatata per La Signora in Giallo magari sono usciti i dvd degli episodi della serie! Così sono corso su amazon.co.uk ed ecco davanti alle mie pupille piene di lacrime di commozione i cofanetti delle prime due stagioni!!! Non ho potuto resistere e così adesso posso vedere la mia adorata Jessica Fletcher fino alla nausea e godermi la sua vocetta stridula con impagabile accento inglese! Certo, il doppiaggio storico della Alina Moradei non è certo da dimenticare, ma in originale è ancora più mitica! Per chi avesse bisogno di me mi può trovare all’ospedale psichiatrico nell’ala “fan […]

Firenze

Eccomi di ritorno dopo quattro giorni a Firenze! Cosa c’é da dire…? Sicuramente che la caldazza afosa a cui la città mi ha da sempre abituato c’era ancora… e allo stesso modo l’invasione di turisti! E’ incredibile come nel centro storico praticamente non ci siano fiorentini! Giusto per dare un’idea sabato sera io e Cristian abbiamo visto la seconda parte della partita dell’Italia allo Yag ed eravamo circondati da americani che fingevano di tifare Italia… finzione che è clamorosamente caduta al gol annullato agli americani! Lunedì – mentre Cristian era impegnato per lavoro – Bruno mi ha portato a fare un giro nel Chianti, o come lo chiamano gli inglesi il Chiantishire. I paesaggi sono bellissimi: colline, vigneti, casolari e […]

Festa di Laurea!!!

Iera sera super festa di laurea a casa della Silvia!!! Come al solito il cibo non è mancato e neanche l’alcool a partire dal tradizionale Martini bianco per iniziare la serata!!! Ovviamente ci sono stati svariati momenti spassosi e al limite della salute mentale cominciando da quando abbiamo invocato l’aiuto di Grecia Colmenares (inimitabile protagonista di soap operas latino-americane) per rispondere ad ogni nostro dubbio e aiutarci a trovare la giusta via esistenziale. Tutto questo partendo dalla domanda delle domande: cosa avrebbe fatto Grecia Colmenares al posto nostro? Non sono neanche mancati i momenti profondamenti artistici come quello in cui in una pantomima di altissimo livello ho ricreato, grazie al sapiente uso del mio corpo e di due sedie da […]

Laurea Silvia!!!

Oggi la Silvia si è laureata! IEVVIVA! IEVVIVA! IEVVIVA! La giornata è cominciata verso le 9 quando sono arrivato in Statale dove ho incontrato la Silvia in attesa dell’elenco di chiamata (doveva essere la decima). Hanno cominciato a numerare i primi sei e a chiamare per le discussioni. Hanno sfornato i primi tre in 20 minuti e poi si sono un po’ ingolfati. La nota più interessante fino a quel momento è stato il secondo nome di una delle laureande: Biancaneve!!! Non oso pensare le fantasie erotiche dei genitori… Si viene a scoprire che il treno della controrelatrice della Silvia ha messo sotto qualcuno (o qualcosa del genere) e per questo hanno messo verso il fondo le sue lauree. Quando […]

Matrimonio con Tonfo

Oggi io e Cristian siamo stati al matrimonio del Facocero e della Facocera (Antonio e Stefania). La prima cosa da sottolineare è accaduta durante la cerimonia: all’improvviso si è sentito un tonfo, un rumore di sedie spostate e gente che si alzava. Poiché gli sposi sono entrambi volontari della Croce Rossa la rappresentanza della sede di Paderno presente al matrimonio ha potuto intervenire immediatamente. In pratica una vecchietta era svenuta ed è stata trasportata fuori dalla chiesa dove si è successivamente ripresa. Questo ha creato un certo trambusto tra le navate. Passato lo scambio degli anelli e il lancio di riso e maccheroni ci siamo trasferiti al ristorante “Le Querce” vicino Cantù. Le successive 6 ore hanno messo a dura […]

Saloon’s 70ies Party

Eccomi pronto nel mio travestimento per la festa anni ’70!!! – Fascia verdina annodata sulla fronte con coda sul retro (peccato non si veda nella foto…) – Camicia di seta blu elettrico con fiorelloni disegnati e bordini rifiniti con acrilici e brillantini (tutto creato la mattina stessa dalla Elena!) – Pantaloni a zampa di elefante con enorme bottone per chiuderli e vita bassa che accentua l’effetto magrezza… (sono della Elena e quindi essendo da donna hanno la zip e i bottoni al rovescio… è stato un incubo chiuderli!!!) La cosa più umiliante è stato raggiungere il locale in queste condizioni… avevo con me una giacchina per coprirmi ma i pantaloni erano ovviamente liberi di svolazzare e attirare sguardi incuriositi! eh […]

Pasqua Fortemarmina

Come tutti gli anni mi ritrovo a Forte dei Marmi per passare la Pasqua col parentado… stranamente il tempo è stato clemente così con la mia bicicletta ne ho approfittato per fare qualche giro. Quello che mi ha lasciato sconvolto è che la Versilia sembra essersi risvegliata dopo un letargo cominciato negli anni ’70. I comuni della costa stanno facendo tantissimi lavori di risistemazione e abbellimento: stanno nascendo due nuovi pontili, un parcheggio interrato, la pista ciclabile di Forte dei Marmi è stata completata (!!!) e anche i lavori per la piazza del Fortino continuano. Che si siano finalmente resi conto che vivere semplicemente di rendita non può durare in eterno? Anche il boom di presenze pasquali lascia sperare in […]

Elezioni

Oggi è stata una giornata lunghissima ma alla fine la buona notizia è arrivata: la sinistra è al governo! Resta l’amarezza di vedere mezzo paese che continua a farsi abbindolare e la consapevolezza che l’Italia con tutti gli italiani idioti che si ritrova tende all’autodistruzione. Mi sento di ringraziare gli italiani all’estero che hanno dimostrato maggiore consapevolezza e patriottismo di quelli che non si sono mai mossi dalle loro poltrone e speriamo davvero che qualcosa si riesca a cambiare per riportare serenità ad un paese tartassato da giochi di potere e personalismi. Stasera dopo essere andato a teatro sono passato da Piazza del Duomo dove c’era una manifestazione per festeggiare la vittoria. Cominciava ad essere tardi e molta della gente […]

Oscar

Stamattina tutto curioso mi collego alla pagina degli Oscar per vedere i risultati e dopo una rapida scorsa ho chiuso tutto con una punta di delusione… Non posso dire molto su Crash che mi è completamente sconosciuto ma mi è spiaciuto molto per Felicity Huffman che in Transamerica è bravissima… Reese Witherspoon è in questo momento l’attrice più pagata di Hollywood e l’Academy avrà deciso di darle una legittimazione attraverso il premio… in fondo gli Oscar sono un riconoscimento che il cinema da a se stesso e quindi non necessariamente meritocratico. Crash e la Witherspoon saranno anche serviti per spezzare l’ondata gaia e sessualmente liberale di statuette: se avessero vinto anche Felicity Huffman e Jake Gyllenhaal non restava che mettere […]

Carnevale

Il Carnevale storicamente permetteva di passare inosservati protetti dalle maschere, ma ieri sera (ultima sera del carnevale ambrosiano) io, Cristian e altri tre amici ci siamo riusciti senza neanche travestirci!!! Siamo stati al Company, club molto carino frequentato quasi esclusivamente da Orsi… ci siamo messi a un tavolino e abbiamo cominciato a prendere qualcosa da bere. Pian piano che il locale si è riempito abbiamo avuto la conferma che fossimo i più giovani in assoluto e che nessuno si interessava neanche lontanamente a noi. Eravamo come cinque Riccoli D’oro nella casa dei tanti Orsi… Comunque le chiacchiere erano davvero squisite!!!

Approdato a Vodafone

Finalmente dopo 2 mesi di attesa ho finalmente ottenuto la Number Portability e sono passato definitivamente a Vodafone!!! La cosa divertente è che la TIM ha cercato di vendermi anche sua madre perché non cambiassi gestore e nel frattempo la Vodafone mi faceva delle contro-proposte perché non cambiassi idea… Da questo momento pago ufficialmente lo stipendio a quella cavallona della Megan Gale così che possa continuare a skettinare libera e felice sul Guggenheim di Bilbao…

Primarie

Oggi mi sento politicamente attivo! Sono andato a votare per le primarie e una volta tanto ho fatto la coda molto volentieri!!! Quando sono arrivato la stanza con i seggi era piena zeppa e quando sono andato via la coda continuava ben oltre la porta d’ingresso. Unica nota non del tutto positiva è l’età dei votanti… ero l’unico sotto i 25, a parte una bambinetta che però dubito potesse votare ;-) Vedere così tanta gente che va a votare per qualcosa di non “obbligatorio” e ci tiene a dare la propria opinione è veramente rinfrancante!